CG

CONDIZIONI GENERALI

Prevendita di biglietti tramite Internet

da parte della

Direzione delle Fortezze e dei Castelli di Salisburgo

Ente del Governo regionale del Land Salisburgo

Land Salzburg

Mönchsberg 34, 5020 Salzburg

Tel.: +43 / 662 / 846181 / Fax: +43 /662/ 84 61 81-25, E-Mail: shop@salzburg-burgen.at / Homepage: www.salzburg-burgen.at

UID: ATU 3679 6400

 

 

  1. Informazioni generali / Campo di applicazione
    1. Le seguenti condizioni generali ("CG") e il regolamento della fortezza sono validi per l’acquisto di biglietti relativi all’attrazione turistica amministrata dalla Direzione delle Fortezze e dei Castelli di Salisburgo ("DFCS") scelta dal cliente e per i rapporti che ne conseguono con l’utente ("cliente").
    2. La DFCS cura anche la vendita dei biglietti per la Funicolare della Fortezza Hohensalzburg. La DFCS non gestisce la funicolare stessa, bensì ne vende solo i biglietti. Con l’acquisto di un biglietto per la Funicolare della fortezza il cliente stipula un contratto con la Salzburg AG che è soggetto alle “Condizioni di trasporto della funicolare che conduce sulla Fortezza Hohensalzburg“.
    3. Queste CG, le condizioni di trasporto della funicolare che conduce sulla Fortezza Hohensalzburg e l’ordinamento della fortezza vengono esplicitamente accettati dal cliente cliccando sulla dichiarazione "Ho letto e accetto le CG" nella biglietteria online. Questi documenti possono essere stampati, memorizzati oppure scaricati nel formato PDF.
  2. Ordine / Conclusione del contratto
    1. L’acquisto di biglietti online presuppone una registrazione ed un indirizzo email validi. L’ordine di biglietti prevede la compilazione di tutti gli spazi contrassegnati da un asterisco. Prima dell’invio definitivo dell’ordine il cliente riceve un riepilogo dell’intero ordine, compresi i prezzi. Questi prezzi possono venire corretti o confermati al punto 1. della maschera dell’ordine.
    2. Il cliente sottopone la propria richiesta vincolante per l’acquisto di un biglietto con l’invio di un ordine alla DFCS cliccando sul bottone "ordine con obbligo di pagamento". L’accettazione dell’offerta da parte della DFCS avviene in seguito alla verifica positiva della transazione di pagamento tramite l’invio dei biglietti all’indirizzo email indicato dal cliente. Con l’invio dell’ordine alla DFCS e la successiva conferma da parte della stessa, si ritiene stipulato il contratto sull’acquisto del/dei biglietto/i tra il cliente e la DFCS.
    3. I biglietti sono validi solo nelle date e/o nel periodo scelto dal cliente al momento dell’ordine.
    4. Le prestazioni offerte dalla DFCS sono prestazioni per il tempo libero, fornite in un preciso momento oppure entro un determinato periodo (§ 18 par. 1 Z 10 FAGG). Per questo motivo il cliente, nel caso di acquisto online di un biglietto o nel caso di altri contratti stipulati nell’ambito della vendita a distanza (p.es. tramite telefono, fax o email) non ha diritto di recesso. L’attuazione del presente contratto non è stata preceduta da un colloquio e poiché sottostà alla legge della vendita a distanza (escl. cap. 3), anche il § 3 del codice del consumo austriaco (diritto di recesso) non trova applicazione.
  3. Prezzi / Pagamento
    1. Sono validi i prezzi indicati nella biglietteria online. Tutti i prezzi s’intendono in Euro e comprendono l’IVA prevista dalla legge.
    2. L’importo totale è calcolato come segue: il prezzo del biglietto (detratte eventuali riduzioni/agevolazioni) più l’IVA prevista dalla legge (austriaca).
    3. Il pagamento avviene secondo la scelta indicata dal cliente al momento dell’ordine – mediante carta di credito (Visa, Mastercard), bonifico online EPS oppure Paypal. La ditta Wirecardbank figura come responsabile per i pagamenti con la carta di credito https://www.wirecardbank.de/DSGVO
    4. L’acquisto si conclude indicando il metodo di pagamento desiderato e cliccando sul bottone "ordine con obbligo di pagamento". A questo punto l’acquisto è vincolante e non può essere stornato. Ogni biglietto acquista validità solo a pagamento avvenuto.
    5. In caso di utilizzo di agevolazioni sul prezzo o di biglietti ridotti (p.es. biglietti per scolari, studenti, apprendisti) la legittimazione per la relativa riduzione deve avvenire prima o al momento dell’ingresso. Se non si ha diritto alla riduzione scelta, è necessario cambiare il biglietto alla cassa (con sovrapprezzo per il prezzo del biglietto normale). In caso si fosse acquistato un biglietto per l’ingresso ad un orario fisso e si accedesse prima o dopo l’orario selezionato, si dovrà pagare la differenza del biglietto attualmente disponibile.
  4. Informazioni sull’ordine relative al § 9 della normativa sull’E-Commerce
    1. I seguenti passi tecnici permettono di inviare un ordine valido e vincolante da parte del cliente con l’entrata in vigore del contratto:
      1. Scelta del tipo e del numero di biglietti desiderati da parte del cliente al sito [www.salzburg-burgen.at];
      2. iscrizione/registrazione del cliente mediante indicazione dei suoi dati;
      3. scelta da parte del cliente del metodo di pagamento desiderato;
      4. possibilità di verifica dell’ordine nel riepilogo prima dell’ordine con obbligo di pagamento;
      5. conferma del cliente di aver letto ed accettato le CG cliccando sul relativo bottone e,
      6. cliccando poi sul bottone "ordine con obbligo di pagamento" si conclude l’ordine e il cliente invia un’offerta vincolante.
      7. Dopo l’invio dell’ordine e la verifica positiva della transazione di pagamento il cliente riceve il biglietto dalla DFCS oltre alla conferma del contratto stipulato. In tal modo dopo entra in vigore il contratto fra il cliente e la DFCS.
  5. Consegna dei biglietti
    1. Dopo la stipula del contratto e la verifica positiva della transazione di pagamento i biglietti vengono inviati tramite un’email separata all’indirizzo email indicato dal cliente al momento dell’ordine. Il cliente ha la possibilità di stampare il biglietto per conto proprio oppure di esibirlo nella versione memorizzata il giorno della visita.
    2. È vietata la riproduzione di un biglietto – in qualsiasi forma – per consentire l’accesso a terzi non autorizzati. Vige il principio del primo accesso. Il codice indicato sul biglietto viene convalidato al momento del primo accesso. Altri biglietti con un codice già convalidato non autorizzano all’accesso.
    3. È vietata la rivendita commerciale di biglietti.
  6. Responsabilità e garanzia
    1. È escluso ogni diritto del cliente al risarcimento danni, per qualsiasi motivo giuridico, salvo nel caso di danni causati con premeditazione o per grave incuranza da parte della DFCS o di una persona che ne fa le veci. Ne sono esplicitamente esclusi danni alla persona.
    2. Rimangono valide e invariate le garanzie legali, soprattutto per il consumatore.
  7. Regolamento della fortezza
    1. Il complesso è una struttura storica. È vietato arrampicarsi su pareti, parapetti o ringhiere e abbandonare i percorsi segnalati, perché pericoloso. I genitori rispondono degli atti dei loro figli.
    2. Sussiste un divieto generale di circolazione con mezzi motorizzatisu tutta l’area del complesso. In generale all’interno della fortezza non è permesso parcheggiare veicoli. I permessi straordinari vengono rilasciati dall’Amministrazione della fortezza.
    3. Di sera, il complesso viene chiuso a chiave. L’accesso allo stesso è consentito esclusivamente durante l’orario di visita indicato nei cartelli affissi e se in possesso di un biglietto d’ingresso valido. Un accesso non autorizzato al complesso rappresenta un’intrusione illecita.
    4. La permanenza all’interno del complesso al di fuori dell’orario di visita, indipendentemente dalle circostanze (lavori, qualsiasi tipo di evento ecc.), va comunicata per tempo all’Amministratore della fortezza richiedendone l’autorizzazione.
    5. Chi, dopo aver firmato la corrispondente ricevuta, detiene le chiavi dell’impianto centrale di chiusura, se ne assume la piena responsabilità. È assolutamente proibito cedere a terzi queste chiavi, che dovranno essere immediatamente riconsegnate alla persona da cui si sono ricevute, non appena conclusa l’attività all’interno della fortezza. In caso di perdita di una delle chiavi, la parte dell’impianto di chiusura compromessa dalla perdita verrà sostituita a spese della persona che ha preso in prestito le chiavi.
    6. Qualunque danno subito da una qualsiasi componente che fa parte della proprietà della fortezza va comunicato all’Amministratore della fortezza.
    7. All’interno del complesso esiste un rischio d’incendio particolarmente alto, che richiede una particolare attenzione. In seguito all’ordinanza dei Vigili del Fuoco è proibito accendere fuochi o maneggiare fiamme non protette sull’intera area della fortezza. È proibito portare con sé e utilizzare fuochi d’artificio, bengala e bombe incendiarie. In tutti gli spazi interni è assolutamente vietato fumare, mentre è permesso nelle aree esterne dove vanno usati gli appositi portacenere.
    8. È espressamente vietato sia far partire droni dall’area del complesso che impiegarli per sorvolare lo stesso.
    9. Sono vietate sia le riprese video e fotografiche che la riproduzione di foto dell’area, se non per un uso strettamente privato. Per foto o riprese cinematografiche di carattere commerciale vi preghiamo di rivolgervi all’Amministrazione della fortezza.
    10. L’area esterna e alcune zone degli spazi interni sono videosorvegliate. Le riprese servono esclusivamente alla prevenzione di danni e pregiudizi a persone e cose.
    11. Qualora parti del complesso non fossero accessibili a causa di eventi, opere edili, per motivi di sicurezza o per altri motivi, il prezzo del biglietto non verrà comunque rimborsato.
    12. Non sono permessi gli animali all’interno degli spazi espositivi. Negli ascensori i cani possono entrare solo se muniti di museruola.
    13. Nei mesi invernali vanno indossate calzature adatte alle condizioni proprie della stagione. È permesso camminare solo lungo i percorsi puliti e cosparsi di sale. In questo periodo dell’anno va fatta attenzione a possibili disagi in corrispondenza di zone pedonali ghiacciate o innevate.
    14. Non gettare nessun oggetto dalle torri panoramiche e dai belvedere, perché qualsiasi oggetto che cade può mettere in pericolo delle vite. Vi preghiamo di gettare i vostri rifiuti negli appositi contenitori.
    15. È vietato accedere alle zone protette da sbarramenti.
    16. Vanno sempre seguite le istruzioni dell’Amministrazione della fortezza e del personale di sorveglianza.
  8. Rimborso dei biglietti
    1. Non è previsto alcun rimborso del prezzo del biglietto se il cliente non si presenta il giorno scelto per la visita oppure per motivi non facenti parte degli obblighi contrattuali (ad es. maltempo, ingorgo stradale). Gli orari di apertura delle attrazioni sono riportati nel sito web: www.salzburger-burgen.at
  9. Trattamento dei dati personali
    1. Il cliente dà il suo esplicito consenso al trattamento e all’utilizzo in modalità automatizzata dei Suoi dati resi noti nell’ambito dell’ordine. La DFCS ha il diritto di utilizzarli a fini di stipula del contratto, assistenza del cliente e marketing (incl. l’invio di email e SMS). Il consenso all’invio di email può essere revocato in qualsiasi momento. Il cliente è anche autorizzato a revocare il suo consenso sull’utilizzo dei dati personali inviandolo per iscritto - via email, posta oppure fax - alla DFCS. Inoltre preghiamo di prestare attenzione all’informativa sulla privacy della Direzione delle Fortezze e dei Castelli di Salisburgo. https://www.salzburg-burgen.at/it/protezione-dei-dati/
  10. Diritto applicabile / conciliazione
    1. Le presenti condizioni sottostanno al diritto austriaco fatta eccezione per la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili e per le norme del diritto internazionale privato. Il consumatore ha la possibilità, dopo un tentativo diretto, di pervenire ad un accordo amichevole rivolgendosi all’ufficio di conciliazione competente: Schlichtung für Verbrauchergeschäfte, Linke Wienzeile 18
      1060 Wien, Telefon: +43 15811 691 Fax: +43 1581169 199.

 

 

 

 

 

Condizioni di trasporto

della

Funicolare della fortezza

Festungsgasse 4, 5020 Salzburg

Tel.: +43/662/ 44 801 500 Fax: +43/662/ 8884 - 9755, E-Mail: festungsbahn@salzburg-ag.at / Homepage: https://www.salzburg-ag.at/verkehr/salzburger-lokalbahnen/festungsbahn/

UID: ATU 33790403

 

 

  1. Le presenti condizioni di trasporto costituiscono una parte del contratto di trasporto. Sono applicabili per il trasporto di persone e cose e per il comportamento nell’ambito della funicolare.
  2. L’adempimento del contratto e la validità delle presenti condizioni di trasporto hanno inizio con l’accesso e terminano con l’abbandono degli spazi facenti parte dell’impianto della funicolare.
  3. Con l’acquisto di un biglietto per la funicolare il passeggero accetta le seguenti condizioni di trasporto e s’impegna a rispettarle.
  4. Una trasgressione contro le regole riportate nelle condizioni di trasporto può avere conseguenze giuridiche.
  5. La Società della funicolare è tenuta a trasportare passeggeri nel rispetto dell’orario quando:
    1. sono rispettate le norme giuridiche, le condizioni di trasporto e le disposizioni dell’impresa della funicolare per garantire la sicurezza e l’ordine e
    2. quando il trasporto non viene impedito da circostanze che l’impresa della funicolare non è in grado di evitare né di porne rimedio.
  6. Sono escluse dal trasporto persone in stato di ubriachezza o che non rispettano le norme indicate nelle condizioni di trasporto o che non si attengono alle regole della Società della funicolare riguardanti la sicurezza e l’ordine oppure che non ne sono in grado a causa del loro stato fisico o mentale.
  7. Il trasporto avviene nel rispetto degli orari indicati e le corse aggiuntive hanno luogo in caso di necessità. La decisione riguardo le corse aggiuntive spetta alla Società della funicolare.
  8. I passeggeri devono essere muniti di un biglietto valido. Il biglietto non è cedibile, fatta eccezione per determinate tariffe. La validità del biglietto è indicata sul biglietto stesso oppure nella relativa tariffa.
  9. Il biglietto va mostrato al personale della Società della funicolare al momento del controllo o della convalida. Nel caso in cui la validità del biglietto non sia più leggibile, il passeggero è tenuto ad acquistare un nuovo biglietto.
  10. Un passeggero privo di titolo di viaggio durante il tragitto (ciò vale dal momento dell’accesso fino all’abbandono della zona di controllo o dell’impianto della funicolare) è tenuto a pagare il prezzo del biglietto oltre al prezzo aggiuntivo riportato nelle disposizioni tariffarie, fatte salve le azioni penali.
  11. Anche in caso di utilizzo irregolare di un titolo di viaggio il passeggero è tenuto a pagare il prezzo del biglietto oltre al prezzo aggiuntivo riportato nelle disposizioni tariffarie fatte salve le azioni penali.
  12. Se il passeggero rifiuta il pagamento immediato del prezzo del biglietto o del prezzo aggiuntivo del trasporto, il personale della Società della funicolare è autorizzato a richiedere al passeggero di esibire un documento d’identità e di escludere il passeggero dal trasporto o dalla continuazione della corsa.
  13. In caso di smarrimento del biglietto non è prevista la sostituzione.
  14. Se il trasporto è soppresso per motivi imputabili alla Società della funicolare oppure per motivi elencati al punto 5 b), il prezzo del biglietto singolo viene risarcito per intero, il risarcimento è parziale per altri tipi di biglietti.
  15. Obblighi di comportamento dei passeggeri prima, durante e dopo il trasporto:
    1. I passeggeri devono comportarsi in maniera tale da non mettere in pericolo la sicurezza del trasporto e degli altri passeggeri e da non disturbare lo svolgimento dello stesso.
    2. I passeggeri possono accedere solo agli impianti e agli spazi delle stazioni aperti al pubblico o ai passeggeri.
    3. La salita e la discesa sono consentite solo nelle fermate previste – ovvero alla stazione a valle e alla stazione a monte. Per la stazione intermedia sono valide le norme descritte al punto 21.
    4. Se la funicolare dovesse fermarsi lungo il percorso, i passeggeri sono tenuti a mantenere la calma e a seguire le indicazioni del personale addetto alla funicolare.
    5. È vietato sporgere oggetti o gettarli fuori dal finestrino durante il tragitto.
    6. Nella funicolare vige un divieto di fumo.
    7. L’apertura e la chiusura dei finestrini e delle porte della funicolare è consentita solo al personale addetto.
    8. A tragitto terminato è necessario abbandonare velocemente la banchina nella direzione indicata.
    9. I divieti, i permessi e le indicazioni riguardanti i passeggeri della funicolare, resi evidenti tramite pittogrammi, vanno rispettati rigorosamente.
  16. È consentito portare con sé oggetti facilmente trasportabili e non ingombranti fino ad un peso totale di 10 kg.
  17. Persone che danneggiano oppure sporcano gli impianti, la vettura o altri dispositivi della funicolare sono tenute a pagare i costi della riparazione o della pulizia. Ogni danneggiamento per azione dolosa viene denunciato.
  18. Gli animali sono ammessi, se non pregiudicano la sicurezza della corsa e qualora non arrechino disturbo ai viaggiatori. È cura dei proprietari essere responsabili dei propri animali.
  19. Merci e bagagli sono ammessi solo previo accordo. I bagagli non vengono presi in custodia.
  20. Trasporto merci: Merci vengono trasportate solo previo accordo. Il trasporto merci può essere rifiutato, se le condizioni dell’impianto o dell’esercizio non lo consentono oppure se il trasporto potrebbe compromettere la sicurezza del funzionamento della funicolare.
  21. Salita e discesa presso la stazione intermedia:

    L’accesso alla funicolare presso la stazione intermedia è riservato solo ad una determinata cerchia di persone. La scelta delle persone spetta alla Ferrovia locale di Salisburgo. La discesa presso la stazione intermedia è consentita a tutti i passeggeri, fermo restando che rispettino le condizioni di trasporto. Non sussiste però il dovere di fermata presso la stazione intermedia durante la corsa successiva.

    Spetta alla Ferrovia locale di Salisburgo decidere se è prevista una fermata presso la stazione intermedia.

    Qualora il passeggero abbia intenzione di scendere presso la stazione intermedia è pregato di comunicarlo espressamente e in tempo (al momento della convalida del biglietto).



Salzburg AG

per l’energia, i trasporti e le telecomunicazioni

Settore operativo trasporti